Bomboane cu cocos”Raffaello” – Cioccolatini con cocco “Raffaello”


raffaello

Una ricetta semplice, da fare veloce, senza fornelli, che piace a tutti e ricordatevi fatevi aiutare dai vostri  bambini, sarà un momento bello da passare insieme.

Seamana cu bomboanele Raffaello, sant bune, usor de facut si nu uitati puteti sa le pregatiti impreuna cu copii vostri ca sa va bucurati impreuna.

Ingrediente/ingredienti

  1. 200 g lapte praf / 200 g latte in polvere
  2.  150 g zahar praf / 150 g zucchero a velo
  3. 200 g praf de cocos / 200 g farina di cocco
  4. 250 g unt / 250 g burro

Preparare/preparazione

  1. Amestecam untul la temperatura camerei  cu mixerul pana se face spuma
  2. adaugam zaharul si amestecam cu o lingura, punem laptele praf si cocosul si amestecam bine cu mana.
  3. Facem bilute pe care le tavalim prin cocos, fulgi de ciocolata, bomboane decorative…

ITALIANO

  1. montiamo bene  il burro con le fruste
  2. aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo con un cucchiaio legno, aggiungiamo il latte in polvere e il cocco
  3. mewscoliamo con le mani ,facciamo palline piccole
  4. giriamo le palline nella farina di cocco, scaglie cioccolato, codette colorate…
Annunci

Spirale cioccolato,mandorle,rhum – Spirala cu ciocolata,migdale rom


foto by Danielfoto.it

Questo è un dolce peccaminoso, con un ripieno cosi non voglio sentir dire niente di dieta,perchè veramente non ci sta!Il crocante della pasta filo,la morbidezza del ripieno..il profumo…A piacere si puo aggiungere nel ripieno anche qualche prugna secca tagliata.

Acesta este un dulce pacatos,ciocolata e buna,migdalele sant aromate,romul are un parfum minunat…ce sa va mai zic,nu pomeniti de dieta ca nici nu va bag in seama!Daca aveti si va place puteti adauga si cateva prune uscate taiate marunt sau cateva bucatele de magiun.

Ingrediente/Ingredienti

  1. 300 g foaie de placinta filo/ 300 g pasta filo
  2. 200 g migdale macinate/ 200 g mandorle tritate
  3. 200 g stafide/ 200 g uvetta
  4. 100 g ciocolata amara / 100 g cioccolato fondente
  5.  50 g bobite de ciocolata/ 50 g chicchi di cioccolato
  6. 100 g zahar pudra/ 100 g zucchero a velo
  7. 120 g unt / 120 g burro
  8. 100 ml rom / 100 ml rhum
  9. esenta de rom / aroma al rhum

Preparare/Preparazione

  1. Punem stafidele la inmuiat in rom,taiem ciocolata bucatele mici cu un cutit dupa care o punem peste stafide,adaugam migdalele macinate,esenta de rom,bobitele de ciocolata,60 de g de unt topit si zaharul pudra.
  2. amestecam bine compozitia
  3. punem pe masa o foaie de placinta filo si o ungem cu o parte din restul de 60 de g de unt topit punem deasupra o alta foaie si pe laterala cea mai lunga punem o parte din compozitie ,aranjata ca un carnacior
  4. rulam aluatul
  5. luam o tava rotunda de 24 cmsi o ungem cu unt aranjam sulul de aluat in tava si procedam in continuare la fel pana cand umplem tava
  6. ungem cu unt topit si dam la cuptor la 180 C pana cand este aurie
  7. servim ,e buna si asa simpla cat si resarata cu scortisoara,zahar pudra…

ITALIANO

  1. mettiamo le uvette a mollo nel rhum,tagliamo il cioccolato a pezzetti piccoli,aggiungiamo la farina di mandorle,le uvette,chicchi di cioccolato,aroma di rhum,lo zucchero a velo e 60 g burro fuso
  2. mescoliamo per bene il composto
  3. stendiamo sul piano di lavoro una foglia di pasta filo e la spalmiamo con del burro fuso(i restanti 60 g ),sistemiamo sopra un altra sfoglia e dopo sistemiamo il composto come nella foto ,arrotoliamo e sistemiamo il nostro”salsicciotto” nella teglia imburrata(una teglia di 24 cm )
  4. prepariamo un altro “salsicciotto” che sistemiamo nella teglia a mò di spirala spalmiamo con del burro fuso e mettiamo nel forno a 180C finché diventa dorata
  5. e buona sia cosi semplice che spolverata di zucchero a velo oppure cannela

Dolce a strati con miele – Foi cu miere de albine”Albinita”


 

Un dolce rumeno a strati  si usa preparalo a Natale ,Pasqua e altre feste.Sembra difficile da preparare ma non lo è ,alla fine basta un pò di pazienza  e il risultato da soddisfazioni. La ricetta e da Paula ,grazie mille!

E o prajiturica care cu siguranta a-ti gustat-o cu toti ,pe vremurile cand umblati la colindat !Reteta este de la Paula ,careia ii spun :multumesc!

Ingrediente/ingredienti

  1. 700 gr faina/ 700 g farina
  2.  2 oua/ 2 uova
  3.  200gr zahar / 200 g zucchero
  4.  250 gr margarina/ 250 g margarina
  5. 8 linguri miere/ 8 cucchiai miele
  6.  1 lingura bicarbonat / 1 cucchiaio bicarbonato
  7. 100 ml de lapte / 100 ml  latte
  • Crema /Crema
  1. 200 ml lapte,/200 ml latte
  2. 200 g unt,/200 g burro
  3. 1 lingura faina,/ 1 cucchiaio farina
  4. 150 g zahar,/ 150 g zucchero
  5. un borcan gem acrisor,/ un vasetto di confeturra
  • Glazura /Glassa
  1. 200 g ciocolata / 200 g cioccolato
  2. putina smantana pt frisca / poca panna da montare

Preparare/preparazione

  1. Intr-o cratita cu fundul gros punem la caramelizat zaharul si mierea,adaugam margarina si amestecam pana se topeste dupa care stingem focul
  2. adaugam ouale si faina amestecata cu bicarbonatul si incepem sa framantam aluatul ,adaugam laptele  pana obtinem un aluat consistent
  3. impartim aluatul in 4 parti egale si le intindem intre doua foi de hartie de copt ,in acest fel nu se prind de sucitor ,le facem pe marimea la o tava mare 25 cm / 35 cm. e bine sa pregatiti inainte foile de hartie ,taiati 5 foi de hartie de copt ,puneti aluatul pe o foaie ,acoperiti cu alta si intindeti bine.Dupa care cu foaia care e dedesupt o puneti peste tava si dati la cupotr
  4. coacem foile pe rand pana sant aurii dupa care le punem la racit ,cand sant reci ele se intaresc
  5. Pregatim Crema 
  6.  se fierbe 150 ml lapte ,adaugam restul de lapte in care am dizolvat lingura de faina amestecam la foc mic cand se ingroasa luam de pe foc si amestecam sa se raceasca,pt. a evita formarea unei pelicule pe deasupra punem putin unt si acoperim cu folie plastic .daca doriti puteti folosi un praf de budinca in loc de aceasta ingroseala.pregatiti budinca cu mai putin lapte decat de obicei (puneti cca 100 ml lapte mai putin) si dupa ce s-a racit o incorporati in crema de unt cu zahar
  7. Intre timp amestecam zaharul cu untul pana devine o crema aromatizam cu vanilie si cand e rece incorporam si amestecul obtinut din lapte si faina, sau budinca
  8. Aranjam prajitura ,o foaie de aluat ,crema,alta foaie ,dulceata ,alta foaie dupa care punem  crema  sia coperim cu ultima foaie .
  9. Pregatim glazura
  10. Intr-o craticioara mica punem la topit ciocolata impreuna cu cateva linguri de frisca nebatuta ,daca nu aveti puteti inlocui frisca cu putin lapte si o bucatica mica de unt.
  11. Amestecati bine si cand e topita puneti peste prajitura

ITALIANO

  1.  una un padellino facciamo fondere il miele e lo zucchero ,aggiungiamo la margarina mescoliamo finchè si fonde dopo di che spegniamo i fuochi
  2. aggiungiamo le uova , la farina mescolata con il bicarbonato stemperiamo con  il latte ,e facciamo un impasto omogeneo
  3. dividiamo l’impasto in 4 parti uguali  e le stendiamo tra due fogli di carta forno per non farle aderire al mattarello , io ho usato una teglia di 25 cm / 35 cm
  4. mettiamo una ad una le foglie d’impasto a cuocere ,appena tirate fuori dal forno le facciamo raffreddare  e vediamo che diventano belle dure
  5. Prepariamo la Crema facciamo bollire 150 ml latte,nel rimanente aggiungiamo la farina e mescoliamo per ottenere un impasto liscio,aggiungiamo il latte caldo ,rimettiamo sul fuoce finchè  abbiamo un composto denso,lasciamo raffreddare ,per evitare che si formi la pelliccola sopra mettiamo un po’ di burro sopra e copriamo con pellicola per alimenti .se volete si puo uttilisare un budino che lo prepariamo un po’ più denso togliendo cca 100 ml di latte.
  6. sistemiamo il dolce  mettiamo un foglio d’impasto la crema,un foglio d’impasto  e copriamo con delle confeturra ,un altro foglio d’mpasto  e copriamo con crema e alla fine ultimo fogli d’impasto .
  7. Sopra il dolce prepariamo la glassa   in una teglia piccola mettiamo il cioccolato a fondere ,aggiungiamo qualche cucchiaiata di panna liquida oppure un goccio di latte e una noce di burro .Appena il cioccolato si fonde  copriamo la torta e mettiamo a raffreddare.Si taglia a cubetti ,il giorno dopo ,per far si che i strati d’impasto si ammorbidiscono

da Paula

da Pichona

da Pichona

da Habana

Bonissima – Prajitura umpluta cu nuci


by Danielfoto.it

Bonissima,un nome una garanzia.So che sembra esagerato ma e veramente buonissima.Io lo preparata per Natale ,dato che e un dolce natalizio originario di Modena.

Aceasta prajitura umpluta cu nuci este originara din Modena si se pregateste pt Craciun.Numele ei este :bonissima si inseamna :foarte buna . Si sa stiti ca asa si este,buna de tot   merita probata.

Ingrediente/ingredienti

  • Aluat / Frolla
  1. 300 g faina / 300 g di farina
  2. 150 g unt /150 g di burro
  3. 100 g zahar /100 g di zucchero
  4. 3 galbenusuri /3 tuorli d’uovo
  5. coaja lamaie / scorza di limone grattugiata
  6. sare /sale
  • Umplutura /Ripieno
  1. 220 g miere/220 g di miele
  2. 300 g nuci /300 g di gherigli di noci
  3. 30-40 ml  de rom /30-40 ml di rum (bianco
  • Glazura /glassa
  1. 100 g zahar/100 g zucchero
  2. unt cat o nuca/una noce di burro
  3. 1 1/2 linguri cacao/1 1/2 cucchiai cacao
  4. 2 linguri apa/  2 cucchiai acqua
  5. 50 g ciocolata amara / 50 g cioccolato fondente

Preparare/preparazione

  1. Folosim unt la temperatura camerei si il amestecam cu restul ingredientelor pana obtinem un aluat omogen .
  2. Impartim alutaul in doua ,o parte trebuie sa fie putin mai mare decat celalta
  3. Luam o tava rotunda cu diametrul de 27 cm o acoperim cu hartie de copt
  4. intindem din bucata mai mare de aluat o foaie groasa 3-4 mm ,avem grija sa o fame putin mai mare decat tava ,ca sa acopere putin si marginile tavii .
  5. pregatim umplutura amestecand mierea cu nucile macinate si cu romul .Daca nu aveti rom puteti pune si brandy.
  6. punem umplutura in tava ,nivelam frumos si acoperim cu un disc de aluat facut din cealalta jmatate de aluat.lipim bine marginile
  7. dam la cuptor la 180 C timp de circa 35 minute
  8. Cand e gata o scoatem din cuptor si pregatim Glazura :punem intr-o craticoara ,zaharul ,apa ,cacaoa si untul ,amestecam si cand e cald punem si bucatile de ciocolata ,cand e totul bine amalgamat punem peste prajitura ,lasam sa se raceasca si servim

ITALIANO

  1. usiamo burro a temperatura ambiente che mescoliamo con il resto degli ingredienti  finche otteniamo una frolla omogenea
  2. dividiamo la frolla in due parti ,una leggermente pui grande del altra
  3. prendiamo una teglia rotonda con diametro di 27 cm e copriamo con carta forno
  4. stendiamo la meta piu grande della frolla ,e facciamo una sfoglia 3- 4 mm  leggermente più grande della teglia nel modo che si possono coprire anche i bordi della teglia.
  5. prepariamo il Ripieno tritiamo le noci che mescoliamo con il miele ,e il rhum,caso mai non avete rhum ,usate del brandy.
  6. mettiamo il ripieno che sistemiamo per bene e copriamo con l’altra meta della frolla che tiriamo bene a sfoglia.
  7. mettiamo nel forno per 35 minuti a 180C
  8. quando e pronta tiriamo fuori dal forno e prepariamo la Glassa .in un pentolino mettiamo lo zucchero ,l’acqua,il burro il cacao e facciamo sciogliere,dopo di che aggiungiamo il cioccolato ,mescoliamo bene e copriamo la torta.E buona fredda

 

 

 

Cum pregatim “Zampone” – Come si prepara “il Zampone”


 by Danielfoto.it

Se il zampone e precotto ,allora avete le istruzioni per la preparazione sulla sua confezione ,tutta altra cosa se invece comprate un zampone crudo come quello che ho acquistato io dal mio macellaio Goi di Torriano(Pv).Avete bisogno di tempo e pazienza per ottenere un risultato ottimo.

Zampone este un preparat din carne,sorici ,grasime ,care se prepara in piciorul de porc golit in prealabil de oase si carne.Pielea trebuie sa ramana intacta si doar un brav macelar poate sa prepare acest fel de salam.In caz ca cumparati zampone deja copt confectionat ,urmariti instructiunile pt a-l pregati .Eu am folosit un zampone crud pregatit de macelarul Goi din Torriano (pv).Pentru a pregati zamponele aveti nevoie de timp si multa rabdare.

Preparare/preparazione

  1. spalam bine zamponele si il punem intr-o oala acoperit de apa timp de 12 ore .
  2. scoatem zamponele din apa si il legam de o lingura de lemn ,in acest fel isi pastreaza forma
  3. facem o taietura in forma de X intre unghi  si intepam usor tot zamponele ,ca sa nu explodeze soriciul
  4. invelim zamponele intr-un stergar curat si il punem intr-o oala acoperit cu apa.E bine daca aveti o oala ovala ,ca sa stea intins bine
  5. puneti la fiert la foc mic,trebuie sa bolboteasca usor ca sa nu se crapa soriciul,trebuie fiert circa 3-4 ore
  6. scoateti din cratita ,taiati felii  si serviti cu pireu de cartofi , mancarica de linte sau spanac tras in unt .

ITALIANO

  1. Laviamo bene il zampone e lo lasciamo a mollo per 12 ore
  2. tiriamo fuori dal acqua lo zampone e lo leghiamo a un pezzo di legno,un  grosso cucchiaio va benissimo ,cosi si mantiene la forma ( non si afloscia)
  3. facciamo un taglietto a X tra le unghie ,e lo punzecchiamo per non farlo esplodere
  4. arrotoliamo il zampone dentro un telo pulito,e lo sistemiamo in una pentola
  5. mettiamo a cuocere a fiamma bassa ,non deve cuocere ma sobbollire ,per 3-4 ore
  6. tiriamo fuori dalla pentola ,affettiamo e portiamo in tavola bello caldo ,come contorno vanno bene :il pure patate ,lenticchie ,spinaci al burro

Linte scazuta – Lenticchie in umido


Come tutti sanno a capodanno le lenticchie con il cotechino sono a centro del’attenzione, e quindi utile saper cucinarle bene,Valentina questa e con dedica speciale per te!A me piace usare le lenticchie giganti oppure medie ,li preparo in una padela larga e le lascio sempre un pò di puccia in modo che la scarpetta si può far .

In Italia lintea se spune ca aduce bani daca o mananci in noaptea de revelion.,asa ca vrei nu vrei ne-am obisnuit si noi cu acest obicei si avem pe masa in noaptea de An Nou o farfurie de linte.Eu  folosesc linte cu bob mare si o pregatesc in tigaie .

Ingrediente /ingredienti

  1. 250 g linte / 250 g lenticchie
  2. 1 ceapa/ 1 cipolla
  3. 1-2 morcov / 1 -2 carote
  4. 2 linguri de concentrat de rosii / 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  5. supa sau apa calda cu vegeta / brodo
  6. sare ,piper / sale ,pepe
  7. ulei masline / olio oliva

Preparare/preparazione

  1. punem lintea la inmuiat in apa rece timp de 12 ore dupa care o limpezim si o punem la scurs
  2. taiem ceapa si morcovul marunt  si le punem la calit in ulei ,adaugam lintea scursa si o calim cateva minute ,
  3. adaugam supa calda putin cate putin ,numai cat sa o acopere ,cand se evapora mai adaugam supa calda
  4. punem si concentratul de rosii dizolvat in putina supa
  5. lasam sa fiarba circa 1 ora ,controlam de sare si piper si daca lintea e fiarta stingem focul

ITALIANO

  1. mettiamo a mollo le lenticchie per 12 h ,dopo di che scoliamo acqua e le sciacquiamo
  2. tagliamo la cipolla e le carote e le facciamo rosolare nel olio ,
  3. aggiungiamo le lenticchie e le facciamo insaporire ,dopo di che copriamo con brodo caldo
  4. il brodo deve essere messo poco a la volta ,appena si asciuga aggiungiamo del altro brodo
  5. sciogliamo il concentrato di pomodoro in poco brodo e lo aggiungiamo a le lenticchie
  6. aggiustiamo di sale e pepe e andiamo avanti con la cottura a fiamma bassa
  7. dopo circa 1 ora sono cotte ,assaggiate e portate in tavola

Kanelbullar – Painici cu scortisoara – Panini svedesi alla cannella


Questa ricetta e stata preparata e fotografata da Paula che vive in Svezia da diversi anni .Lei ci dice che in Svezia  questi panini dolci si mangiano la matina con il caffe .Gli svedesi usano fare una pausa con caffe e dolcetto ,che si chiama “fika”.A quanto pare i kanelbullar piacciano anche al cane Colt che aspetta vicino al forno che siano pronti!Un grazie mille a Paula che ha condiviso con noi questa ricetta!Si possono congelare ,dopo la Paula dice che sono ancora piu buoni ,basta scaldarli nel microonde.Dalla quantita data vengono fuori al in circa 50 panini .

Aceasta reteta a fost pregatita si fotografiata de Paula care ne spune ca ceste painici cu scortisoara  sunt traditionale in suedia si se consuma de obicei cu cafea. suedezi isi beau cafeaua insotita de o prajiturica sau un biscuite iar asta numesc ei “fika”. a lua o fika se traduce in a lua o pauza de o cafea insotita de o bunatate. e un cuvant unic care nu are omolog in alta limba.Dupa cum se vede in fotografie chiar si Colt  catelul ,e mort dupa ele. el asteapta langa cuptor sa fie sigur ca primeste!Multumesc mult draga Paula deorece ne-ai  impartasit aceasta reteta . Paula zice ca painicile se pot congela ,pentru a le decongela putem folosi microndele .Din portia scrisa ies cam 50 de painici.

Ingrediente / ingredienti

  • Aluat /Impasto
  1. 5 00 ml  lapte/ 500 ml latte
  2. 180 gr margarina/ 180 g margarina
  3. 1 cub drojdie pt aluat dulce / un cubetto lievito birra
  4. 180 gr zahar tos/180 g zucchero
  5. 2 lingurite cardemuma/ 2 cucchiaini cardamomo
  6. 1 lingurita sare/ 1 lingurita sale
  7. 1 lingura zahar vanilat/ 1 bustina vanilina
  8. 850 gr faina alba/ 850 g farina
  • Crema/ Ripieno
  1. 200 gr margarina/200 g margarina
  2. 100 gr zahar/ 100 g zahar
  3. 2 linguri scortisoara/ 2 cucchiai cannella
  4. margele de zahar / granella di zucchero

Preparare/preparazione

  1. punem la dospit ,drojdia cu putin lapte caldut si 1-2 linguri zahar ,dupa 15 minute adaugam restul ingredientelor si framantam bine aluatul ,dupa care lasam la dospit o ora
  2. dupa ce aluatul a dospit se imparte in doua parti pentru a se putea lucra mai usor.
  3.  se intinde aluatul in forma dreptunghiulara, se unge cu crema de scortisoara obtinuta  amestecand bine ingredientele, apoi se ruleaza ca o rulada si se taie in felii late cam de 2 cm.
  4.  se aseaza in tava si dupa 10 minute se ung cu ou si se presara cu  margele de zahar .
  5. se da la cuptorul preincalzit la 250 grade. sunt coapte dupa 8-10 minute.
  6. cealalta parte de  aluat o poti pregati la fel sau poti dupa ce ai intins crema sa o impachetezi in doua si sa o tai fasi de 2cm late pe care sa le rasucesti si apoi sa formezi niste melcisori care la fel dupa 10 min se ung cu ou, se presara cu margele de zahar si se da la copt.

ITALIANO

  1. mettiamo a lievitare, il lievito con poco latte tiepido  e 1-2 cucchiai zucchero ,dopo 15 minuti aggiungiamo il resto degli ingredienti e lavoriao bene l’impasto ,lasciamo lievitare per 1 h
  2. dopo che l’impasto e lievitato si divide in due parti per poter lavorare meglio
  3. stendiamo l’impasto con matarello ,e sopra si spalma la meta della crema di cannella,(la crema si fa cosi ,mescoliamo tutti l’ingredienti in modo omogeneo)dopo di che si fa un rotolo che tagliamo con un spessore di 2 cm
  4. si sistemano sulla teglia coperta con carta forno ,lasciamo lievitare per 10 minuti ,spalmiamo con uovo sbatuto e decoriamo con granella di zucchero
  5. mettiamo nel forno riscaldato a 250 C per 8-10 minuti
  6. l’altra parte d’impasto si prepara nello stesso modo ,oppure si stende la sfoglia si copre con la crema si piega in due ,dopo di che tagliamo strisce larghe 2 cm che giriamo arrotolandole .Si spalmano con l’uovo sbatuto e granella di zucchero e si mettono in forno a 250 C per 8-10 minuti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: