Pesto


pesto-7foto by Danielfoto.it

rinomata salsa ligure  che conquista con il suo profumo,va bene per condire pasta ,insalata ,sughi.Io ho usato del basilico ligure  per di più e ho aggiunto qualche foglia di basilico napoletano( con foglie grosse)

este un sos foarte renumit provine din Liguria   ,are o aroma puternica de busuioc si se foloseste  cu pasta,puteti sa condimentati salate,sosuri,verdeturi grillate. se pregateste in putin timp  si puteti sa-l congelati in cutiute mici .cantitatea de usturoi pe care o folositi depinde doar de gustul vostru personal ,eu va sfatuiesc asa : chiar daca usturoiul nu va place deloc ,e bine sa puneti o cantitate mica in pesto ,rezultatul final e mult mai bun

Ingredienti/ingrediente

  1. 40 frunze de busuioc / 40 foglie di basilico
  2. un varf de lingurita de sare mare/ un pizzico di sale grosso
  3. 3 catei de usturoi / 3 spicchi d’aglio
  4. 30 g seminte de pin (pinoli) / 30 g pinoli
  5. 25 g parmezan razalit / 25 g parmigiano
  6. 100ml ulei masline/ 100 ml olio evo

Preparare/preparazione

  1. curatam frunzele de busuioc cu o carpa ,nu le spalam ,
  2. punem frunzele de busuioc in blender impreuna cu sarea care le ajuta sa isi pastreza culoarea si macinam.adaugam usturoiul si  semintele de pin si macinam ,
  3. punem parmezanul si uleiul si amestecam bine ca sa se omogenizeze salsa,daca e nevoie putei sa mai adugati putin ulei
  4. daca doriti puteti sa-l congelati sau cel mai simplu  fierbeti niste spaghete ,incalziti  putin unt intr-o tigaie ,adaugati pesto,stingeti focul puneti spaghetele fierbinti(scurse de apa)si amestecati,serviti cu parmezan razalit

ITALIANO

  1. puliamo le foglie di basilico con uno straccio ,non si lava
  2. se avete un mortaio di marmo iniziate a pestare  le foglie con il sale ,aggiungete l’aglio,i pinoli,il parmigiano ,a alla fine l’olio
  3. comunque anche senza mortaio con l’aiuto di un buon frulattore si puo ottenere un buon pesto,mettiamo nel frullatore le foglie  e il sale  grosso,e cominciamo a girare ,aggiungiamo i pinoli,l’aglio,il parmigiano e fruliamo,alla fine mettiamo  un buon olio di oliva  finche otteniamo la consistenza desiderata
  4. il pesto si può congelare ,opp. usare subito per condire un buon piatto di pasta

pesto (8)pesto (9)pesto (10)pesto (6)

Annunci

Pere sciropate- Compot de pere


Le pere sciropate sono un modo veloce per conservare le pere, e puoi d’inverno sono una goduria sia per preparare dolci sia per mangiare a fine pasto.

Compotul de pere este un mod rapid de a pastra perele sau alte fructe.Sa nu uitam ca iarna e mult mai bun un compot pregatit cu manutele noastre atat pentru a face o prajitura cat si pentru a-l servi la sfarsitul mesei.

Ingredinte/Ingredienti

  1. pere/pere
  2. zahar/zucchero

Preparare/preparazione

  1. curatam perele si le taiem in sferturi ,dupa care le asezam frumos in borcane curate
  2. in functie de marimea borcanului adaugam 2-3 linguri de zahar
  3. acoperim cu apainchideti borcanul si il puneti la sterilizat intr-o cratita unde a-ti pus un stergar curat ,adaugati apa ,aveti grija sa nu ajunga la gura borcanului
  4. Puneti la fiert la foc mic ,puteti sa le puneti si in cuptor pana vedeti ca fructele sau ridicat la suprafata .nu mai stau pe fundul borcanului
  5. Lasati la racit in cratita iar a doua zi le duceti in camara ,dupa ce a-ti sters bine borcanele

ITALIANO

  1. togliamo la buccia e il torsolo alle pere,le tagliamo in quarti
  2. sistemiamo nei vasetti puliti
  3. aggiungiammo al incirca 2-3 cucchiaiate di zucchero e copriamo con acqua riempite con acqua e chiudete ermeticamente,
  4. e poi mettete a sterilizare in una pentola con un canovaccio che avolgera i vostri vasetti ,aggiungete del acqua facendo atenzione che non arriva alla bocca del vasetto
  5. mettete a fiamma bassa e lasciate andare finche osservate che la frutta non sta sul fondo del vasetto .
  6. lasciate raffreddare fino al indomani quando sposterete i vasetti in un posto fresco

Conserva di peperoni corno di bue – Pasta de ardei kapia


Questa ricetta e stata preparata e fotografiata dalla mia amica Dali, che la prepara ogni anno per la sua famiglia e la usa nelle minestre,spezzatini,sughi…Un grazie speciale per te,cara Dali

Pasta de ardei este foarte  buna de pus atat in supe,ciorbe cat si in mancare de cartofi,carne, pilaf,sosuri…este un plin de vitamine fara adaus de conservanti si E.uri.Reteta a fost pregatita si fotografiata de prietena mea Dali, turdeanca la fel ca si mine.Multumesc mult draga Dali!

Ingrediente/Ingredienti

  1. 5 kg de ardei kapia rosii  / 5 kg peperoni rosii a forma di corno di bue rossi
  2. 2 linguri mari de sare / 2 cucchiai grandi di sale

Preparare/preparazione

  1. Curatam ardei de samburi si coaja ,dupa care i macinam
  2. adaugam sarea si ii punem la fiert
  3. amestecam mereu,lasam pana scade compozitia de circa 2 degete,cand luam cu lingura si punem in farfurie,nu trebuie sa lase multa apa
  4. punem fierbinte  in borcane ,pe care le acoperim in paturi pana a doua zi cand le punem in camara
  5. sant bune pt a face gulas,supa,ciorba, mancare de fasole etcetc…

ITALIANO

  1. laviamo i peperoni togliamo i semi e la coda,dopo di che gli mettiamo nel frullatore
  2. facciamo tritare per bene aggiungiamo il sale e mettiamo sul fuoco a fiamma bassa
  3. facciamo bollire,mescolando ,dobbiamo avere un composto che perde i liquidi ,insomma deve calare di 2 ditta al in circa
  4. mettiamo il composto bollente nei vasi sterilizatti ,che sistemiamo in un coperta fino al indomani che sistemiamo in un posto fresco
  5. si usa per fare spezattini, minestre,sugghi…

 

Marmellata aromata di pere,agrumi e uvetta – Marmelata aromata de pere,citrice si stafide


Questa marmellata di pere ,agrumi e uvetta ha un profumo intenso dato dagli agrumi.Come avrete già notato la mia cucina e una aromata,piena di profumo e sapore dato che mi piace usare le erbe aromatiche di tutti gli tipi.

Acest amestec de pere,citrice si stafide,are un miros si un gust aromat,intens,atragator.A-ti observat cu siguranta ca imi place sa gatesc  folosind mult plantele aromatice si combinatiile acru-dulce,dulce-sarat pt a avea o paleta larga de gusturi care sa ne incante papilele gustative.

Ingrediente/Ingredienti

  1.  1 kg pere  curatate si fara samburi/ 1 kg pere senza buccia e torsolo
  2. 500 g zahar brun/ 500 g zucchero di canna
  3. 1 lamaie bio  / un limone di Amalfi
  4. 1 grape-fruit/ un pompelmo
  5. o portocala/ un arancia
  6. 200 g stafide/ 200 g uvetta
  7. 80 ml rom  / 80 ml rhum

Preparare/preparazione

  1. Trebuie sa folosim pere  verzi care inca nu sant coapte ,le curatim de coaja si de samburi si le macinam ,puteti sa lasati si bucatele un pic mai mari
  2. luam o lamaie si o macinam asa intreaca cu coaja cu tot, de acce trebuie sa fie bio
  3. curatam portocala si grapefruitul si le macinam si pe ele
  4. punem si citricele peste perele macinate si adaugam zaharul,amestecam si lasam peste noapte
  5. a doua zi punem la fiert circa o ora,amestecand  dupa care adaugam stafidele si mai fierbem 45 minute sau chiar mai mult daca e dulceata noastra este inca lichida
  6. la sfarsit adaugam si romul
  7. se pastreza la racoare

ITALIANO

  1. abbiamo bisogno di pere non mature, alla quale togliamo la buccia e il torsolo
  2. frulliamo le pere
  3. frulliamo anche il limone con la buccia,mi raccomando limoni veri
  4. togliamo la buccia la arancia e al pompelmo e poi le frulliamo
  5. mettiamo insieme la frutta e lo zucchero e lasciamo per una notte a riposare
  6. il giorno dopo mettiamo sul fuoco ,fiamma media e facciamo cuocere per un ora,dopo di che aggiungiamo l’uvetta
  7. facciamo cuocere ancora per 45 minuti ,se e ancora troppo liquida continuiamo la cottura,
  8. verso la fine aggiungiamo anche il rhum
  9. sistemiamo il composto nei vasetti sterilizzati ,giriamo per 2 minuti a testa in giù ogni vasetto
  10. facciamo raffreddare e dopo le sistemiamo in un posto fresco

Zacusca cu fasole – Zacusca con fagioli


La zacusca e un classico delle conserve invernali nel mio paese.A me piace di più la variante con melanzane ma mio marito e fan di zacusca con fagioli!eccolo accontentato !La ricetta e quella della nonna del mio marito.Usate per favore solo le papaccelle ,i peperoni non sono giusti.

Zacusca cu fasole e preferata sotului meu ,mie imi place mai mult zacusca clasica aia cu vinete .Reteta este cea pe care o foloseste bunica sotului .Nu pregatiti cu ardei ca nu e buna ,folositi doar gogosari

Ingrediente/Ingredienti

  1. 1 kg fasole boabe / 1 kg fagioli secchi
  2. 3 kg ceapa / 3 kg cipole
  3. 4 kg gogosari / 4 kg papaccelle (peperoni tondi napoletani )
  4. 1 l bulion / 1 l succo di pomodoro
  5. 1 l ulei / 1 l olio semi girasole
  6. sare,piper boabe / sale,pepe a grani
  7. dafin / alloro

Preparare/preparazione

  1. punem fasolea la inmuiat de cu seara si o fierbem ( nu folosim sare )  o strecuram de apa
  2. Curatam ceapa si o taiem marunt  dupa care o punem intr-o oala incapatoare unde am incalzit uleiul,punem o lingurita de sare
  3. curatam gogosari si ii macinam ,dupa care ii punem peste ceapa si lasam sa se fiarba impreuna cam o ora si jumatate
  4. adaugam fasolea fiarta,piperul si foile de dafin  si mai fierbem 30 minute dupa care punem bulionul
  5. fierbem inca 3o de minute ,amestecand mereu dupa care punem in borcane sterilizate si le inchidem
  6. punem borcanele in paturi si lasam pana a doua zi cand le punem in camara.

ITALIANO

  1. Mettiamo i fagioli a mollo per una notte ,dopo di che gli facciamo cuocere
  2. tagliamo la cipolla a cubetti e la mettiamo in una pentola capiente dove abbiamo messo l’olio a riscaldarsi ,saliamo(un cucchiaino) e mescoliamo sempre
  3. tritiamo le papaccele e le aggiungiamo su le cipolle ,lasciamo cuocere pe 90 minuti mescolando ogni tanto
  4. aggiungiamo i fagioli scolati ,pepe e alloro ,mescoliamo e facciamo cuocere per 30 minuti
  5. aggiungiamo anche il succo di pomodoro e lasciamo cuocere ancora per 30 minuti
  6. mettiamo nei vasi strerilisati ,e chiudiamo ,sistemiamo i vasetti nelle coperte fino al indomani quando sistemiamo tutti in vasi nella cantina..

 

Castraveti murati – Cetrioliniin salamoia ( fermentati)


Castraveti murati ii cunoasteti cu toti ce sa va mai explic ce sant…va spun doar ca asa ii pregateste soacra si ca pana acum nimeni din numeroasa familie nu s-a plans ca nu sant buni castraveciori pusi pe iarna de dumneaiei ,asa ca puteti proba cu incredere.

Si chiamano cosi dato che si formano dei fermenti  al interno del vaso ,che aiutano a la conservazione dei cetrioli per tutto l’inverno ,sono diversi dai soliti cetriolini sottaceti ,come sapore e come modalita di preparazione.E una modalita di conservazione che si usa spesso in Romania.

Ingredienti /Ingrediente

  1. castraveti de gradina / cetriolini freschi ( se possibili da giardino personale)
  2. hrean / radice di rafano
  3. anis sau marar  / foglie di anason oopure di finocchietto
  4. dafin / alloro
  5. usturoi / aglio  cimbru / santoreggia
  6. sare / sale

Preparare/preparazione

  1. spalam castraveti si borcanul
  2. incepem sa aranjam in borcan anisul sau mararul,cimbrul,si cateva bucatele de brean,aranjam frumos si castraveti .Daca va place puteti adauga ,cativa catei de usturoi sau foi de dafin ,frunze de visin sau cateva boabe de porumb bine uscate.
  3. umplem bine borcanul alternand condimentele cu castravetii ,ultimul rand trebuie sa fie de condimente
  4. punem apa in borcan pana e plin ,dupa care scurgem apa intr-o oala iar daca borcanul pe care l-am folosit e de 3 l  punem in apa 3 linguri de sare ,daca folosim un borcan de 5 l punem 5 linguri de sare
  5. fierbem apa dupa care o punem peste castraveti ,lasam pana a doua zi cand scurgem apa din borcan in oala ,o fierbem din nou punem peste castraveti si legam bine borcanele cu celofan .
  6. ducem borcanele in camara sau beci

ITALIANO

  1. laviamo i cetrioli e un grosso vaso di vetro
  2. cominciamo sistemando sul fondo del vaso gli aromi ,dobbiamo mettere per forza pezzi di radice di rafano , foglie e rami di anason oppure di finocchietto , a piacere aggiungiamo santoreggia,alloro,aglio…
  3. riempiamo bene il vaso alternando i strati di cetrioli con i condimenti ,l’ultimo strato deve essere di condimenti
  4. riempiamo il vaso con acqua che poi svuoteremmo in una pentola .Se abbiamo usato un vaso di 3 l aggiungiamo nella pentola 3 cucchiai di sale ,se abbiamo usato un vaso di 5 l mettiamo 5 cucchiai di sale
  5. facciamo bollire l’acqua che poi la mettiamo sui cetrioli ,lasciamo riposare un giorno  dopo di che facciamo bollire din nuovo l’acqua (svuotandola dal vaso) la rimettiamo nei vasi e chiudiamo ermeticamente.
  6. i vasi si conservano nella cantina

 

Fasole la borcan pt. iarna – Conserva di piattoni


Fasolea la borcan  a fost salvarea multor gospodine in timp de iarna ,cand deschizi borcanul ,mai adaugi o costita afumata si un pahar de smantana si mancarea e gata proaspata si buna.In acest fel soacra si multe alte gospodine din tara pregatesc proviizile pt iarna.

In Romania si usa molto  la conservazione nei vasetti ,ma non sottolio.In campania le donne racolgono i frutti della terra e se sono abbondanti subito si prepara anche qualche vaso per l’inverno che e lungo .Questa ricetta la usa sempre mia suocera ma anche tante altre massaie.

Ingrediente/Ingredienti

  1. 5 kg fasole verde / 5 kg piattoni freschi
  2. 150 ml ulei / 150 ml olio
  3. 1 l apa / 1 l acqua
  4. 2-3  ardei rosii  / 2-3 peperoni rosii
  5. 7-8 rosii / 7-8 pomodori
  6. frunze de telina / sedano
  7. sare / sale

Preparare/preparazione

  1. Spalam fasolea ,o curatam si daca pastaile sant prea lungi le rupem in 2-3 parti
  2. punem toate pastaile intr-o oala mare impreuna cu rosiile taiate ,ardei taiati ,frunzele de telina ,apa,sare si uleiul  dupa care punem pe foc mediu acoperite si lasam sa fiarba pana sant aproape fierte ,o sa observati ca au scazut foarte tare
  3. spalati borcanele,le uscati si le umpleti bine cu fasolea (o sa va iasa circa 5-6 borcane de 800 ml ) dupa care adaugati si zeama din oala ,puneti cate o jumatate de aspirina ,inchideti ermetic si dati la dunstulit circa 1h 30 minute,
  4. lasati sa se raceasca dupa care aranjati pe rafturi n camara sau beci

ITALIANO

  1. laviamo i piattoni e togliamo loro la punta ,se sono troppo lunghi gli spezziamo in 2-3 parti
  2. mettiamo i piattoni in una grossa pentola ,con i pomodori a fette,i peperoni tagliati ,l’acqua,il sale ,l’olio e il sedano,facciamo cuocere a fuoco medio con coperchio finche sono quasi cotti.
  3. lavate i vasi di vetro (servono circa 5-6 vasi da 800 ml )  riempite di piattoni ,aggiungete anche il loro brodo,mettete in ogni vaso mezza pastiglia di aspirina sbriciolata ,chiudete ermeticamente  dopo di che sistemate i vasi in una grossa pentola .aggiungete del acqua e fate cuocere a fiamma bassa circa 90 minuti.
  4. lasciate raffreddare dopo di che sistemiamo i vasi in cantina.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: